Corso di Studio Magistrale Scienze e Tecnologie Agrarie - LM69

   Coordinatore Corso di Studio: Prof.ssa Mariana AMATO

Il CdS in breve (vai al sito di Orientamento)

https://sites.google.com/studenti.unibas.it/sitodorientamento-staunibas/home

Il corso di laurea magistrale in Scienze e Tecnologie Agrarie si propone di fornire conoscenze avanzate e di formare capacità professionali adeguate allo svolgimento di attività complesse di coordinamento e di indirizzo riferibili al settore agrario, fornire competenze avanzate nella gestione delle imprese delle filiere agro-alimentari e non alimentari e delle imprese di consulenza e servizi ad esse connesse.

Il corso di Laurea, è organizzato in due curricula, uno in Scienze delle Produzioni Vegetali e l'altro in Scienze delle Produzioni Zootecniche, che differiscono tra loro per 3 insegnamenti con 25 CFU complessivi. Il corso di laurea magistrale in Scienze e Tecnologie Agrarie ha una durata normale di due anni, ciascuno dei quali è strutturato in due semestri di insegnamento, durante i quali lo studente dovrà acquisire 85 crediti formativi universitari (CFU) per insegnamenti obbligatori, 12 crediti a scelta autonoma tra le attività formative programmate dall'Università degli Studi della Basilicata o da altri Atenei italiani e stranieri, 3 crediti di lingua inglese livello B2, 20 crediti per lo svolgimento della tesi sperimentale e della prova finale. La tesi di Laurea magistrale è un elaborato strutturato secondo le linee di una pubblicazione scientifica, preparato dallo studente sotto la supervisione di un Relatore e concernente un'esperienza scientifica originale, attinente ai temi delle Scienze e delle Tecnologie Agrarie. La didattica è organizzata in corsi annuali (> 9 CFU) e semestrali (≤ 9 CFU). I curricula del corso di laurea magistrale prevedono insegnamenti di tipo teorico, con prevalenza di lezioni frontali, ed insegnamenti con finalità anche pratiche, con esercitazioni e corsi di laboratorio. Le attività didattiche si svolgono sotto forma di lezioni frontali, di esercitazioni in aula, in laboratorio e in campo, di seminari specialistici, di escursioni didattiche e di prove in itinere.

Ogni CFU di lezione frontale corrisponde ad un numero di 8 ore; i CFU riservati ad esercitazioni pratiche corrispondono a 20 ore; quelli relativi al tirocinio e ad altre attività pratiche corrispondono a 25 ore di attività dello studente.

Informazioni sul Corso di Studio
 

vademecum

Presentazione

Iscrizione e requisiti di Ammissione

Referenti e  Commissioni di Lavoro del Corso di Studio 

Documenti Gruppo Assicurazione di Qualità

Composizione del Consiglio di Corso di Studio

Verbali del Consiglio di Corso di Studio

Regolamento Didattico di Corso di Studio

Piano di Studio

Insegnamenti Attivi

Calendario Accademico e Semestri

Questionario Opinioni Studenti

Orario Lezioni

Appelli d'Esame

Commissioni Esami

Sedute di laurea e Regolamenti prove finali

Tutor docenti

Comitato di Indirizzo

Reclami e Segnalazioni Studenti

 

Archivio delle Offerte Didattiche Erogate